lunedì 8 Agosto 2022
spot_img

Ventotene, nonostante i sigilli continua a costruire una casa: denunciato

Non voleva proprio rinunciare all’abitazione sull’isola di Ventotene un 39enne denunciato dai carabinieri.

L’uomo, nonostante i lavori sulla casa erano già stati bloccati e il cantiere era stato sequestrato, ha continuato a lavorare per completare la struttura. Ha rotto i sigilli e svolto altri lavori edilizi non avendo per questi alcuna autorizzaizione.

Per questo i militari, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia ambientale, lo hanno denunciato.

CORRELATI

spot_img
spot_img