giovedì 11 Agosto 2022
spot_img

Abusi edilizi, Via del Lido non è un caso: piovono denunce di locali tecnici trasformati in attici

di Redazione – Gli abusi edilizi sono diventati improvvisamente qualcosa che adesso stanno notando tutti a Latina. Il caso eclatante è stato quello di Via del Lido, dove dei locali tecnici erano stati trasformati in appartamenti salvo poi essere riconvertiti in locali tecnici prima dell’ispezione di Nipaf e Polizia Locale. Ma adesso fioccano le denunce e le segnalazioni di locali agli ultimi piani progettati come locali tecnici e poi trasformati in attici. Via del Lido, Via Albinoni, ma anche in località Cucchiarelli e al Gionchetto.

In qualche caso sono stati gli stessi acquirenti a denunciare i misfatti. Come in Via Monte Lupone. Ignari hanno comprato  appartamenti in una palazzina nuova e sul contratto si parlava anche di accesso a terrazza e locali tecnici, posti all’ultimo piano appunto. Solo che poi l’accesso all’ultimo piano era sempre interdetto, e la società costruttrice lo avrebbe ceduto a terzi. E tutto lascia pensare che adesso quei locali siano stati trasformati in appartamenti. Risultato: tutto denunciato alla Procura.

Adesso procure e uffici comunali vanno alla ricerca dei responsabili. Ovviamente non si può attribuire tutto a un solo spregiudicato costruttore, che ha pensato bene di farsi firmare un progetto da locale tecnico salvo poi rivendersi un attico. Le società coinvolte sono diverse. E le responsabilità stanno anche a chi doveva controllare che le realizzazioni rispettassero i progetti, e solo oggi nota le tante sviste.

ABUSI EDILIZI, PUGNO DURO DEL COMUNE DI LATINA: BLOCCATI I LAVORI A VIA DEL LIDO E VIA ALBINONI

VIA DEL LIDO, NELLA PALAZZINA SOSPETTA ALL’ULTIMO PIANO SOLO LOCALI TECNICI. ESEGUITA L’ISPEZIONE

ABUSI EDILIZI, SEQUESTRATO UN APPARTAMENTO IN VIA DEL LIDO: DOVEVA ESSERE UN ANDRONE

ABUSI EDILIZI, GLI APPARTAMENTI DI VIA ALBINONI RISCHIANO LA DEMOLIZIONE

CORRELATI

spot_img
spot_img