lunedì 6 Dicembre 2021
spot_img

Anche i vaccinati contro il covid possono donare il sangue: l’appello dell’Avis di Cisterna

Un video dell’attore romano Enrico Montesano, che gira da giorni in rete, sta facendo molto parlare. Nel filmato, posta su facebook dall’attore, si dice che il sangue donato da chi si è vaccinato contro il covid 19 si coagula, e le sacche sarebbero successivamente buttate.

Sull’argomento ha voluto intervenire il segretario della sezione Avis di Cisterna, Marcello Galloppa: “Sarebbe necessario ed opportuno che dica dove si siano verificati questi presunti episodi di cui parla con tanta pericolosità e leggerezza – afferma il segretario – e chiarisca meglio le circostanze; comprendiamo la voglia di notorietà e pure la convinzione delle proprie idee, ma temi come questo non devono basarsi su percezioni, paure o, peggio, diffamanti affermazioni”.

E ancora: “Non ci sgomentano le affermazioni riportate sui social, ognuno è libero di esprimersi come crede, secondo la propria intelligenza, cultura, conoscenza o sensibilità. Oppure irresponsabilità! Crediamo però, che in questo particolare momento, sia necessario studiare prima di avventurarsi in discorsi e temi così delicati come è la Donazione di Sangue. Mi auguro che il signor Enrico Montesano, con la stessa prontezza con cui ha affrontato questo argomento, sia in grado di chiarire le informazioni da lui esternate via social, così da aiutare tutti a diffondere notizie corrette senza scatenare allarmismi (donatori che ci chiamano per sapere se possono donare dopo aver fatto il vaccino), per il bene e rispetto di tutti.

Precisiamo che i Donatori di Sangue che sono vaccinati con ASTRAZENECA, MODERNA, PFIZER-BIONTECH e JANSSEN (JOHNSON & JOHNSON) possono essere accettati per la donazione di sangue ed emocomponenti 48 ore dopo ciascun episodio vaccinale.

Quale misura precauzionale, i soggetti che abbiano sviluppato sintomi dopo la somministrazione del vaccino possono essere accettati per la donazione di sangue ed emocomponenti dopo 7 giorni dalla completa risoluzione dei sintomi”.

Insomma, secondo l’Avis di Cisterna non ci sarebbero restrizioni per chi vuole donare, e per questo si riporta il calendario completo degli appuntamenti del mese di Luglio.

CORRELATI

spot_img
spot_img