lunedì 6 Dicembre 2021
spot_img

Comunali, PSI Cisterna con Mantini: “Sport al primo posto”

Il Partito Socialista Italiano di Cisterna di Latina sosterrà il candidato sindaco Valentino Mantini che basa il suo programma sulla promozione dello Sport, quale settore fondamentale per la crescita e la ripartenza del paese.

Per questo sarà essenziale la collaborazione del Comune con le associazioni sportive pubbliche e private, con iniziative ed eventi calendarizzati. Lo sport oltre ad essere una delle principali attività che promuove condivisione, crea benessere personale, senso di appartenenza e senso civico.  
Il nostro programma è molto ambizioso – scrive Jampier Pellorca,
segretario comunale Psi
-. Prevede la possibilità per le associazioni o per i privati, tramite accordi diretti con l’amministrazione di poter usufruire e gestire gratuitamente spazi pubblici, in cambio del mantenimento decoroso degli stessi. Uno dei punti cardine è formare i ragazzi alla cultura sportiva, attraverso incontri settimanali nelle scuole per promuovere le loro attività a tutte le associazioni del settore sportivo, dando visibilità anche a quegli sport che erroneamente definiamo minori, mi vengono in mente la Ginnastica Artistica, l’atletica, la pesistica olimpica, e tanti altri“.

Cisterna può vantare di essere un eccellenza sul territorio per molti port e con maggiore visibilità potrebbero avere un buon seguito.  
Uno dei primi obiettivi sarà portare a termine il progetto di rifacimento della pista di atletica nel quartiere San Valentino, che reputo il vero centro sportivo polifunzionale di Cisterna – afferma ancora il referente locale del partito -. Ritengo vergognoso che un paese di quasi 40000 abitanti non possa avere una pista di atletica decorosa. La gestione delle strutture comunali non deve essere un monopolio di una singola società ma di coloro che ne hanno i requisiti e le varie associazioni devono instituire un tavolo di condivisione coordinato dal comune“.
Sfruttare a pieno le nostre strutture con eventi regionali e nazionali, di qualunque sport, consente a Cisterna il flusso di migliaia di persone e può diventare promotore e strumento di trasformazione territoriale, al fine di acquisire una maggiore competitività a livello di attrazione turistica. Eventi sportivi, legati ad eventi culturali e sociali possono generare un indotto continuo di tipo economico-culturale” conclude Pellorca.

CORRELATI

spot_img
spot_img