sabato 2 Luglio 2022
spot_img

E’ morto Luciano Marinelli. Un gigante nel cuore di Latina

Era considerato il gigante buono del basket pontino.

E questa notte, Luciano Marinelli, si è spento ad 82 anni aprendo un vuoto in colmabile nella città che ha sempre amato e in cui ha deciso di investire ogni suo sforzo in tanti ambiti diversi.

Avvocato stimato e di altissima professionalità Luciano Marinelli ha scritto diverse pagine di eccellenza a Latina.

Negli anni ’70 ha solcato il palcoscenico nazionale con la pallacanestro contribuendo a renderla uno degli sport più amati in città e una vera e propria palestra di vita per tante generazioni.

Appassionato di jazz era riuscito a rendere l’rena del Circolo cittadino il luogo dove musica, cultura e sport si fa tempio di conoscenza e socializzazione.

Per chi ha frequentato questi luoghi, dal palazzetto dello sport sino al circolo cittadino per seguire l’impresa della A.B. Latina incontrarlo era un piacere.

A volte lo si sentiva a bordo campo dare consigli a voce alta ai giocatori incitandoli e spronandoli a dare sempre il meglio.

Dal cuore grande e il sorriso gentile Luciano Marinelli mancherà ad una città che sente la mancanza ogni giorno di persone straordinarie come lui.

I funerali si svolgeranno martedì alle 15 nella Cattedrale di San Marco a Latina.

CORRELATI

spot_img
spot_img