lunedì 6 Dicembre 2021
spot_img

Formia, senza illuminazione pubblica in alcuni punti della città. La segnalazione sui social

L’illuminazione pubblica a Formia non funziona sempre come dovrebbe. Sono moltissime le segnalazioni di luci spente, alternativamente, in molte strade della città. A vivere da alcuni giorni al buio è soprattutto Largo Domenico Paone, divenuta il punto di riferimento della movida serale, non solo di Formia, ma di tutto il comprensorio meridionale. A rendere noto il malfunzionamento elettrico la pagina Facebook “Difendi Formia”, che invita l’amministrazione comunale a farsi carico della situazione.

Un grave disagio che interessa sia i punti strategici del centro abitato e sia le zone periferiche. Primo fra tutti il quartiere di San Pietro, nello specifico tutto il tratto che da Via Palazzo giunge a Via Matteotti. A procurare vergogna, per lo stato in cui si trovano i lampioni, è anche una parte di Via Vitruvio, alle spalle del Municipio. Guasti e malfunzionamenti che si protraggono da questa estate, quando oltre alla mancanza d’acqua si trascorrevano le serate afose nel Piazzale Aldo Moro completamente in penombra.

La sicurezza è certamente uno dei pilastri su cui si fonda lo Stato moderno. L’esercizio di questo diritto attraverso la riattivazione del servizio di illuminazione pubblica è garanzia dell’incolumità fisica di ogni singolo cittadino.

Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img