lunedì 25 Ottobre 2021
spot_img

Green pass, attesa per la conferenza stampa di Mario Draghi

Il Green pass sarà obbligatorio, in alcuni casi basterà la prima dose del vaccino anti Covid, per tutti i luoghi al chiuso. La doppia dose sarà necessaria nei luoghi a rischio assembramenti. Potrebbe non essere richiesto dopo i 12 anni.

Ci sarà anche una rimodulazione da agosto a settembre, con gradualità in tre fasi.

Nonostante le polemiche il governo è pronto alle nuove misure per evitare il diffondersi della variante Delta del Covid 19 e per evitare un nuovo mutamento del virus. Ma anche per mantenere il più possibile i territori in zona bianca.

Sarà probabilmente il presidente del consiglio Mario Draghi, questa sera, a spiegare le nuove regole, già questa sera, in conferenza stampa.

Da quanto trapela per entrare al ristorante basterà la prima dose del vaccino, in fascia bianca. Sugli altri luoghi ancora si discute e bisognerà attendere questa sera, anche per quanto riguarda i trasporti.

I presidenti delle Regioni hanno già dato l’ok per il Green pass con doppia dose per i grandi eventi.

Il Green pass con prima dose perderà di validità qualora non ci si presentasse per il richiamo.

CORRELATI

spot_img
spot_img