martedì 9 Agosto 2022
spot_img

Il 5 gennaio iniziano i saldi, in poco più di un mese si spenderanno 250 euro a famiglia

Al via martedì 5 gennaio i saldi invernali nel Lazio. Alla vigilia dell’Epifania i negozi cominceranno a proporre sconti, promozioni ed occasioni.

I saldi dureranno fino al 15 febbraio e, secondo le stime di Confesercenti, nella nostra regione ogni famiglia spenderà tra i 250 e i 300 euro, mentre tra i pezzi più ambiti ci sono cappotti, piumini e giacconi.

In realtà già da qualche giorno prima di Natale, sono molti i negozi che propongono vendite promozionali, come ha denunciato Confesercenti: “Non c’è rispetto delle regole, chi anticipa i saldi è fuorilegge, ma nessuno controlla – ha detto Valter Gianmaria – . E mentre negli anni scorsi arrivava il messaggino o la mail, oggi le vetrine sono già piene di cartelli che segnalano sconti del 30 ma anche del 50%. Purtroppo ci rimette come sempre il commerciante onesto che subisce anche la concorrenza sleale degli abusivi, appollaiati intorno alle boutique griffate a vendere, pagando zero tasse,la loro merce contraffatta: un giro d’affari, solo nella capitale, di due miliardi e mezzo di euro all’anno. Vorremmo il ritorno degli ispettori annonari, che avevano il compito di fare controlli sulla correttezza degli scambi commerciali”.

CORRELATI

spot_img
spot_img