lunedì 6 Dicembre 2021
spot_img

Cisterna, ladri in casa Carturan durante i funerali dell’ex sindaco…

Un giornata di lutto e profonda tristezza per tutta Cisterna quella di ieri. In molti, infatti, si sono dati appuntamento per dare l’ultimo saluto all’ex primo cittadino, Mauro Carturan, per tre volte sindaco della città, deceduto a causa di un malore nella notte tra mercoledì e giovedì scorso.

Tante le personalità politiche presenti, e molti hanno voluto intervenire per un pensiero dedicato al 62enne ex sindaco. Compresi alcuni dei familiari.

La moglie Patrizia, i figli Maria Renè e Carlos però, non avrebbero mai immaginato che qualcuno avrebbe approfittato del tragico evento per introdursi nella loro casa e fare razzia…

Un epilogo peggiore per una giornata già così pesante non ci sarebbe potuto essere.

Come riportato dal quotidiano Il Messaggero, infatti ignoti hanno scardinato una finestra e si sono introdotti all’interno dell’abitazione della famiglia Carturan, a borgo Flora, impossessandosi soprattutto di monili d’oro e denaro.

La casa è stata letteralmente vandalizzata alla ricerca di preziosi: armadi e cassetti svuotati, quadri staccati alla ricerca di una cassaforte che, però, a quanto pare non era utilizzata.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di polizia di Cisterna per un primo sopralluogo e per l’avvio delle indagini.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img