giovedì 11 Agosto 2022
spot_img

Latina, il PD preme per la destinazione sociale degli immobili abusivi confiscati

di Redazione – Presentato dal gruppo PD al Comune di Latina il “Progetto immobili abusivi confiscati”, un’iniziativa tesa a censire i beni confiscati nel territorio del capoluogo pontino e avviarne la presa in possesso da parte dell’amministrazione comunale. Per sollecitare il processo, è stato chiesto al Presidente della Commissione Bilancio di mettere in calendario l’audizione dell’assessore e del dirigente ai servizi patrimoniali.

Le leggi in tema di abusivismo, infatti, prevedono la demolizione totale degli immobili abusivi sequestrati che rientrino in aree soggette a vincoli, e l’utilizzo a fini sociali di tutti gli altri.

Il Comune di Latina ha confiscato oltre 100 immobili negli ultimi anni, una quantità certo non da poco che potrebbe rappresentare un’importante risorsa per fornire risposte utili a problemi sociali importanti.

CORRELATI

spot_img
spot_img