mercoledì 17 Agosto 2022
spot_img

Motocross, doppia vittoria a Nettuno per Pecorilli, ormai ad un passo dal titolo regionale

Anche un passo nella giusta direzione per Lorenzo Pecorilli, ormai ad un passo dalla conquista del titolo regionale 125 junior.

Ieri, sul circuito Tridente di Nettuno, il pilota del Motoclub Lazio Racing di Latina che corre per i colori del team Seven Motorsport ha conquistato il primo posto in entrambe le manche; un risultato che gli è valso la prima posizione di giornata e, di conseguenza, che ha consolidato il primato e dilatato ancora di più il vantaggio nei confronti degli inseguitori.

Ma è stato tutto il club che è andato bene ed ha brillato. Infatti la scuderia di Latina si è portata a casa ben tre primi posti. Oltre a Pecorilli si è registrato il primo posto di Lorenzo Di Pucchio 85 Senior e di Thomas Biagioli 85 Junior. Ma andiamo con ordine.

Nella 125 junior Pecorilli balzava subito in testa e ha condotto dall’inizio alla fine la gara, confermando nella seconda manche una gara perfettamente in fotocopia rispetto alla prima, facendo così valere una crescita tecnica e tattica che fa anche ben sperare per il prosieguo degli Italiani di categoria. Ora alla fine del campionato regionale mancano due gare: la prossima è in programma a settembre a Latina e potrebbe coincidere con la conquista matematica del titolo per Pecorilli.

Sempre nella 125 junior bel 4° posto per Francesco Di Pucchio, che così guadagna posizioni di classifica raggiungendo anche la migliore prestazione stagionale.

Come detto, Lorenzo Di Pucchio (85 Senior) conquista un primo posto meritato, poiché nella condotta di gara faceva registrare dapprima un secondo posto e poi nella successiva manche otteneva la prima posizione. Il compagno di squadra Michele Matese (85 Senior) ottiene un 7°.

Thomas Biagioli (85 Junior) domina la sua categoria, arriva primo nella prima manche, poi nella successiva scivola e resta in scia del primo pilota chiudendo in seconda posizione che gli dà comunque il primo posto di giornata. Sempre nella stessa categoria sesto posto per Samuel Iannibelli 85 Junior.

Ospite d’onore della giornata Fabio Massimo Palombini, che ha corso nella categoria MX2 fast, correndo fuori classifica dato che l’ariccino è tesserato col club Pardi Racing di Chieti con licenza del Motoclub trevigiano Gaerne. 

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img