mercoledì 17 Agosto 2022
spot_img

Norma, la situazione in paese della pandemia da coronavirus nelle parole del sindaco Gianfranco Tessitori

Numeri, numeri ed ancora numeri. Sono gli unici capaci di spiegare ed attraverso i quali comprendere la pandemia da covid 19 che sta investendo la provincia di la Latina come uno tsunami.

E numeri sono anche quelli forniti dal sindaco di Norma, Gianfranco Tessitori, per spiegare quanto sta accadendo in paese. Attraverso il profilo social del comune, infati, il primo cittadino ha spiegato come nel comune lepino siano stati 315 i cittadini sottoposti a controlli da parte della ASL; 17 i tamponi tamponi risultati positivi. Attualmente sono 9 quelli ancora non negativizzati (tutti in isolamento domiciliare e presenti sulla piattaforma ASL). 6 le persone guarite e purtroppo due i decessi. I tamponi risultati negativi totali sono stati 216. I cittadini che sono stati messi in contumacia, senza aver effettuato il tampone, sono stati 82. Ad oggi i cittadini in contumacia sono in totale 29, compresi i 9 positivi.

Tessitori sottolinea anche come: “Il conteggio, potrebbe non essere reale in quanto i dati trasmessi dalla ASL qualche volta presentano delle incongruenze che stiamo cercando di rettificare incrociando altri dati in nostro possesso. Questo aggiornamento puntuale non sarebbe stato possibile senza la stretta collaborazione con la ASL e con i medici di medicina generale.

Poi l’appello ai suoi concittadini: “Stiamo vivendo un momento molto difficile, la situazione provinciale, regionale, nazionale e internazionale è molto grave. Per questo motivo vi chiedo a tutti di ridurre all’indispensabile i vostri spostamenti, evitate contatti, utilizzate sempre la mascherina, mantenete il distanziamento sociale, tenete ferme le regole igienico sanitarie”.

CORRELATI

spot_img
spot_img