giovedì 18 Agosto 2022
spot_img

Aprilia, paga mille euro per il riscatto del marito ma era una messa in scena

Paga mille euro per il riscatto dell’ex marito, ma era tutta una messa in scena. A scoprire il raggiro sono stati i carabinieri di Aprilia intervenuti dopo la chiamata della donna preoccupata per le sorti dell’uomo.

Alla fine, questa mattina, sono stati denunciati l’ex coniuge, un 32enne dominicano residente ad Aprilia, un 37enne di Nettuno ed un 22enne di origini irachene residente a Roma. Il 28 marzo scorso avrebbero simulato il sequestro di persona del 32enne cercando di estorcere alla ex moglie mille euro. Poi avrebbe chiesto altro denaro che però non sarebbero riusciti ad ottenere per indisponibilità della vittima.

Durante le indagini i carabinieri hanno trovato all’interno dell’abitazione del dominicano 0,6 grammi di cocaina. I tre uomini sono stati rintracciati all’esterno di un locale pubblico nel comune di Ardea, dove la donna si doveva presentare per la consegna dell’ulteriore somma di denaro. Identificati sono stati denunciati per estorsione e simulazione di reato.

CORRELATI

spot_img
spot_img