mercoledì 18 Maggio 2022
spot_img

I colori dell’acqua, a Sabaudia i dipinti di Stefania Galletti: la bellezza del mare

Seguivo sui social Stefania Galletti da qualche tempo. Mi incuriosiva questa pittrice di Latina che posta le sue opere su Faceboook. L’11 agosto sarà l’occasione per conoscerla. Espone a Sabaudia a margine della presentazione del libro di poesie di Morena Virgini “Mentre tutto tace”. Il vernissage prende avvio, all’aria aperta, in piazza Tomassetti a partire dalle 19.

Il tema dei dipinti, “I colori dell’acqua”, non poteva essere più pertinente con una retrospettiva di 20 opere su cavalletto dedicate alla bellezza del nostro mare. Retrospettiva che è anche storia di un’amicizia: Stefania espone con Ida Costa, insegnante di Lettere delle Scuole Medie di Latina che dipinge ad olio. Si sono conosciute proprio durante un evento culturale del territorio e hanno iniziato ad organizzare mostre per il Circolo Cittadino in Piazza del Popolo e nella Casa del Combattente in Piazza San Marco.

Stefania Galletti dipinge in acrilico, non ha uno stile fisso, ma uno stile libero, un po’ naif con colori accesi e vivaci e soggetti legati alla realtà e alla natura. Nata a Latina, si diploma al Liceo Artistico e segue vari corsi di disegno. Le mostre che organizza sono anche occasioni per conoscere nuove persone e stabilire contatti, momenti di aggregazione che veramente servono, e servirebbero, nella nostra città. Stesso discorso vale per la sua presenza sui social. Il prossimo passo sarà continuare a esporre sul territorio pontino e magari puntare a Roma, conquistando un piccolo spazio in via Margutta, la via di artisti e pittori.

Intanto, quello di Sabaudia, rimane un appuntamento interessante, la mostra di Galletti e Costa rientra nella ricca programmazione di eventi dei Salotti Culturali di Sabaudia, progetto organizzato dall’Associazione One Nouveau Culture con il Patrocinio del Comune di Sabaudia.

Sotto la direzione artistica di Emmanuel Galasso, i Salotti Culturali offrono, per i mesi di luglio e agosto, presentazioni librarie di autori nazionali e del territorio, progetti di associazioni culturali ed eventi di promozione d’impresa a carattere turistico ed eno-gastronomico.

Da segnare, come appuntamento da non perdere, la presentazione del libro “Il diritto di morire” a cura della grande scrittrice Dacia Maraini e del giurista Claudio Volpe.

L’appuntamento è previsto per domenica 29 luglio, in piazza Tomassetti alle 21, e costituirà un momento di discussione e riflessione su tematiche attuali come l’eutanasia e la fine della vita.

Ilaria Fondi
Da sempre tra Latina e Roma, inizio con la televisione Rai, SKY, La7 e continuo con la carta stampata. Per Latina Quotidiano seguo gli eventi. Mostre, cinema, mare, olio, tra le cose che preferisco.

CORRELATI

spot_img
spot_img