mercoledì 17 Agosto 2022
spot_img

Malagola (Federlazio): “La Pontina? Intanto asfaltiamo quella che c’è”

Claudio Malagola è il direttore di Federlazio Latina, l’associazione delle imprese pontine. E’ uomo di impresa, uomo di banca, uno innamorato di Latina ma attento ai fondamentali. In banca non si fa filosofia, si bada al sodo, ai risparmiatori. E’ una logica ferrea, stringente che lo caratterizza. Per la Roma-Latina è stata annullata la gara, lui “incassa”: Già non l’avemmo probabilmente vista noi, ora… Deluso, attraverso lui la delusione di una rete di imprese che sa bene che questa sentenza peserà e non poco sul futuro.

Ma Malagola è anche uno che ha nel Da la cultura degli anglosassoni, quelli che davanti ad un problema non si piangono addosso ma “pigliano un cacciavite”.

“Beh, cominciamo con l’asfaltare la Pontina che c’è”, taglia secco come un colpo di reni alla delusione. “Il resto è da vedere – continua -, ma intanto facciamo qualcosa, non stiamo fermi, l’unica cosa che non ci possiamo permettere è non fare nulla”.

Parla con la cognizione di causa di chi non ha come orizzonte le calende greche e le parole in mezzo, ma come chi domani mattina deve far partire i camion con la merce e ne attende altrettanti con le materie prime.

Comincia qui non clima diverso, un clima che recupera la caratteristica vera e originale di Latina: la praticità.

Asfaltare la Pontina che c’è, è buon senso, è non abbandonarsi al declino inevitabile. Forse cominciamo a cambiare, dalla illogicità della fantasia alla logica delle cose

Lidano Grassucci
Direttore di LatinaQuotidiano fino ad Aprile 2018. Giornalista professionista, laureato in scienze politiche, è stato direttore de Il Territorio, Tele Etere, Economia Pontina, caposervizio presso Latina Oggi e autore di numerose pubblicazioni.

CORRELATI

spot_img
spot_img