mercoledì 18 Maggio 2022
spot_img

Provincia, domani il primo Consiglio: si sceglie il vice di Della Penna, incognita Mansutti

di Redazione – Inizia ufficialmente domani l’era di Eleonora Della Penna alla guida della Provincia di Latina. La neopresidente ha convocato per giovedì 30 ottobre alle 16 il primo consiglio provinciale. All’ordine del giorno ci sono il discorso programmatico di Della Penna e l’elezione del vicepresidente. C’è attesa per capire come intende muoversi il Sindaco di Cisterna, ora alla guida dell’Ente di Via Costa. In particolare, Della Penna vorrebbe operare dei tagli al personale dirigente e potrebbe subito annunciare la volontà di fare a meno delle figure di direttore generale e capo di gabinetto. La questione potrebbe non piacere ai partiti che l’hanno sostenuta e che puntavano invece a quelle nomine. Mentre invece dovrebbe essere certa la scelta del vicepresidente. In pole position ci sono Maurizio Mansutti e Giovanni Bernasconi. In realtà prima delle dimissioni di Di Giorgi da sindaco di Latina la nomina a vice dell’esponente del PD del capoluogo appariva scontata. Ora invece lo stesso Mansutti, così come Malvaso, rischia di lasciare con largo anticipo il suo seggio a Via Costa. La riforma Delrio prevede infatti che se un consigliere comunale perde la carica, decade anche come consigliere provinciale. Se le dimissioni di Di Giorgi fossero confermate dunque, Mansutti e Malvaso lascerebbero il posto a Sandro Bartolomeo e Eduardo Accetta.

Si ipotizza inoltre che Eleonora Della Penna possa iniziare a distribuire le deleghe ai consiglieri della maggioranza per dargli modo di mettersi subito a lavoro. La scelta in questo caso sarebbe provvisoria, perché prima di tutto va scritto lo statuto, ovvero tutti i compiti che la Provincia intende adempiere per i prossimi anni. Una volta approvato lo Statuto si potrà ufficializzare la scelta degli Assessori.

CORRELATI

spot_img
spot_img