sabato 2 Luglio 2022
spot_img

Roccagorga, l’inizio dell’anno scolastico slitta ancora: in aula il 28 settembre

Il coronavirus, a Roccagorga, è un problema sentito in ogni angolo del paese, dopo il proliferare di casi dei giorni scorsi. L’ultima decisione in tema di contenimento della diffusione del virus, anche se nel comunicato diffusa dal comune non ne viene fatta menzione esplicita, riguarda il differimento dall’inizio dell’anno scolastico.

In un post affidato al proprio profilo facebook, infatti, il comune rende noto che non si tornerà a scuola giovedì 24 settembre, ma lunedì 28.

“È stata emessa ordinanza sindacale – annunciano dal comune di Roccagorga – di ulteriore differimento dell’inizio dell’anno scolastico al 28 settembre 2020, al fine di venire incontro alle esigenze di riapertura nella massima sicurezza ed in totale accordo con la nostra Dirigente Scolastica a cui spetta, di competenza, la decisione riguardo alle modalità ed orari di frequenza.

Certi di venire incontro alle esigenze di tante famiglie che ci avevano espresso il bisogno di avere maggior rassicurazione sulla situazione generale prima dell’avvio dell’anno scolastico”.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img