mercoledì 17 Agosto 2022
spot_img

Sabaudia, lastre di eternit sotterrate senza alcuna autorizzazione: 2 denunce

Sequestrate numerose lastre di eternit in un terreno a Sabaudia. Il blitz dei carabinieri forestali è scattato questa mattina in località “Sacramento”, in un’area pertinenziale a dei casali di campagna, dopo la segnalazione di un presunto smaltimento illecito di rifiuti pericolosi.

Il Nipaaf, come disposto dal sostituto procuratore della Repubblica di Latina, Giuseppe Miliano, ha proceduto a scavare una porzione di terreno con un mezzo meccanico trovando le lastre molto pericolose per la salute sotterrate a un metro di profondità.

L’area è stata sequestrata e dovrà ora essere bonificata in fretta per scongiurare un eventuale inquinamento della falda idrica.

I 2 proprietari del terreno, 2 fratelli di Vicenza, sono stati denunciati per attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img