giovedì 11 Agosto 2022
spot_img

Sermoneta: non ce l’ha fatta Fabio Fiaschetti. Si era ammalato di covid un mese fa

Il mondo del calcio amatoriale e dilettantistico della provincia di Latina si è svegliato, questa mattina, un po’ più solo.

E’ venuto a mancare, infatti, Fabio Fiaschetti, dirigente del Latina Scalo Sermoneta e arbitro di calcio a 5 tra i più apprezzati nelle varia manifestazioni che, soprattutto d’estate, affollano i vari club in giro per la provincia di Latina (prima del covid almeno).

L’uomo, 57 anni, era di Sermoneta e lavorava alla Cordenpharma, ex Bristol; nell’ambiente del calcio dilettantistico era conosciuto per la sua sincerità e simpatia.

Arbitro per la varie associazioni dilettantistiche, attualmente era tesserato per la Csi, ma aveva arbitrato anche per l’Opes e altre. Uno di quegli arbitri che tutti rispettavano e a cui tutti volevano bene. Ovviamente, come sempre succede in campo, con qualcuno nella sua lunga carriera ha anche discusso, ma la cosa finiva in campo, al fischio finale. Sposato, suo figlio è tesserato proprio col Latina Scalo Sermoneta.

Aveva contratto il covid circa un mese orsono ed era ricoverato a Roma dove i medici hanno cercato fino all’ultimo di salvargli la vita.

Stamattina, purtroppo, la triste notizia.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img