mercoledì 17 Agosto 2022
spot_img

Vertenza Coop, il Comune di Aprilia al tavolo in Regione e al Ministero

Ci sarà anche il Comune di Aprilia domani in Regione al tavolo convocato sulla vertenza Coop. E ci sarà anche mercoledì 26 al Ministero per lo Sviluppo Economico.

Lo ha confermato il sindaco Antonio Terra, che ha incontrato i rappresentanti sindacali. C’è preoccupazione infatti per la sorte di otto punti vendita del basso Lazio, tra cui quello di Via Mascagni ad Aprilia. A rischio ci sarebbero i posti di lavoro di 270 persone. Tutti sarebbero in procinto di essere ceduti a un altro marchio della Grande Distribuzione Organizzata.

Ma ad Aprilia c’è una ulteriore apprensione per l’Ipercoop del centro commerciale Aprilia 2.

“Abbiamo scelto di esser presenti in prima personaai tavoli istituzionali della vertenza Coop – afferma il Sindaco apriliano – per essere a fianco dei lavoratori ma anche per comprendere l’impatto che l’operazione avrà sull’indotto e sull’economia cittadina”.

“Fino ad oggi la presenza della Coop ad Aprilia – prosegue il primo cittadino – ha assicurato non solo posti di lavoro ma anche un importante indotto, che ora potrebbe essere fortemente penalizzato dalla decisione dell’azienda. Sia domani che mercoledì vogliamo perciò avere adeguate garanzie non solo sul futuro dei lavoratori, nell’immediato e sul lungo periodo, ma anche sull’impatto che questa operazione avrà sul territorio”.

“Ci saremmo aspettati da un marchio ‘di qualità’ come Coop – conclude il Sindaco di Aprilia – una maggiore attenzione ai lavoratori e ai territori. Credo sia assolutamente necessario che la società sia chiara con i lavoratori, che rischiano non solo il posto ma anche la qualità del proprio lavoro. E che assicuri la massima trasparenza in questo frangente anche alle aziende dell’indotto e ai consumatori, perché non debbano rinunciare a prodotti di qualità locali, che fino ad oggi la Coop ha saputo assicurare”.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img